lunedì 23 maggio - mercoledì 1 giugno ALTO ATLANTE, DAI VILLAGGI BERBERI AI 4000 E AL RE TOUBKAL (4167 m)

toubkal4Un trekking complesso da descrivere per la sua ricchezza di ambienti e innovazione data sia dal fatto che toccheremo la sommità di ben quattro delle cime over 4000, tra cui ovviamente il Toubkal, ma anche per il percorso che ci porterà sul versante opposto a quello normalmente frequentato per l'ascesa alla cima massima. Un percorso sul versante est che toccherà villaggi minuscoli e coltivazioni, ma anche il lago di Ifni e un colle poco frequantato che ci condurrà al rifugio Mouflon per l'accesso alle cime nei giorni successivi.

Sono davvero tanti gli elementi. Intanto si potrebbe parlare del mito di Atlante, costretto da Zeus a tenere sulle spalle l'intera volta celeste per punizione e poi pietrificato formando così le incredibili montagne poco distanti dalle colonne d'Ercole. Poi si potrebbe parlare dei berberi, antica popolazione autoctona del nord Africa, della sua parte prominente il Mediterraneo, assolutamente unica, con proprio linguaggio e scrittura, fiera di popolare villaggi nelle valli dell'Atlante che si confondono con la stessa roccia che li avvolge e con la quale sono stati costruiti. Si potrebbe parlare della loro cucina, semplice e estremamente saporita, che ci accompagnerà dalla prima sera a Marrakesch sino alla colazione dell'ultimo giorno. E poi, si potrebbe parlare dei paesaggi tra villaggi, gole, ampie valli, fiumi inesistenti e coltivazioni rigogliose, che forse qualcuno non si aspetta in un luogo così caldo, consentite da un'abilissima capacita' di coltivare e di approvigionare le colture attraverso un raffinatissimo e antichissimo sistema di irrigazione, anche ad oltre 3000 m. Infine il cammino, che sarà di una settimana e ci porterà di rifugio in rifugio, da casa berbera a casa berbera, con al seguito i muli che porteranno i nostri bagagli, mentre noi avremo il solo zaino di giornata. Un cammino che partirà dal fondovalle, da circa 1400 m di altitudine e ci porterà tra di valle in valle sino al rifugio più alto, il Mouflones, che ci consentirà di giungere in vetta al Toubkal a oltre 4000 m per gustare la il paesaggio della roccia  attorno, dei villaggi laggiù, e il deserto rosso a oriente, ormai verso il Sahara. Infine, ma si potrebbe scrivere molto altro, un'occasione per visitare Marrakesch con un trekking senza particolari tecnicità, ma che tuttavia richiede un po' di allenamento, che comunque lascerà il segno.

toubkal6

PROGRAMMA

Primo giorno, arrivo a Marrakech. Trasfert dall'aeroporto in partenza alle 18,00, sistemazione in centro a Marrakech a pochi metri dalla famosissima piazza Jamaa El Fna in albergo riad, briefing di presentazione e illustrazione del trekking, cena e serata a disposizione.

Secondo giorno,  Marrakech, Oukaimden - Tacheddirt. Trasferimento con transfer dedicato a Oukaimden a circa 2600 m di altitudine e, dopo aver caricato i bagagli sui muli, partiremo alla volta del Col Eddi a circa 2900 m, dove scavalleremo e scenderemo attraversando una vallata rigogliosa di coltivazioni che rubano spazio alla montagna sino al villaggio di Tacheddirt. La prima sera in montagna, in un'abitazione berbera, sarà indimenticabile. Dislivello +300, -600.

Terzo giorno, Tiacheddirt - Azib n Tinzar. Ancora un colle, il Tizi Likemt a oltre 3500 m che ci porterà a una delle tappe più impegnative e in una seconda vallata, meno popolata della precedente, tutta orami nel cuore del massiccio. Alcune coltivazioni ci porteranno attraverso un paesaggio di noci fino al villaggio berbero che ci ospiterà per la notte a circa 2600 m di quota. Pernotto in tenda. Dislivello +1200, -900.

toubkal7Quarto giorno, Azib n Tinzar - lago di Ifni. Una tappa con discreto sviluppo e da non sottovalutare. Partiremo alla volta del passo Tizi Ououraine a oltre 3200 m con una dolce salita per poi scendere lungo un sentiero che si trasforma in  facile mulattiera sul versante opposto a un bellissimo contatto di ginepri centenari fino al grande villaggio di Amsourzerte a circa 1800 m di altitudine. Nel pomeriggio risaliremo la valle che conduce al passo di Tizi Ouanoums, l'ultimo prima del rifugio Mouflons, sino all'incanto del lago Ifni, unico bacino naturale della zona a crca 2400 m di quota. Pernotto in tenda. Dislivello +1150, -1300.

Quinto giorno, Lago di Ifni, Campo Base Toubkal (rifugio Les Mouflones). Saliremo fino a quasi 3700 m di altitudine dove troveremo roccia e i anche i primi ambienti detritici. Al colle ci fermeremo per il pranzo che allestiranno i nostri compagni di trekking berberi. Nel pomeriggio scenderemo fino a quota 3200 per arrivare al campo base del Toubkal, ormai molto vicino e alloggiare in rifugio. Un pomeriggio di riposo per prepararsi alla giornata successiva, per le prime cime. Dislivello +1300, -500.

Sesto giorno, ascensione al Toubkal (4167 m) e al Toubkal ovest (4030 m). Partiremo all'alba per l'ascesa e torneremo in rifugio circa per l'ora di pranzo. Cammineremo ancora a tratti in ambiente detritico  per arrivare prima sulla cima più alta e poi, nel ritorno, raggiungere quella minore con un parziale anello. Giornata indimenticabile con il Marocco ai piedi e panorami infiniti! Pomeriggio di riposo e di recupero. Pernotto in rifugio. Dislivello +1000, -1000.

toubkal4Settimo giorno, ascensione al Timazguida e al Ras (4089 m). Partiremo ancora di buon mattino per l'ascesa e torneremo in rifugio nel primo pomeriggio con il medesimo itinerario dell'andata così da raggiungere due cime che viste dal rifugio sembra decisamente irraggiungibile.  Pomeriggio di riposo e di recupero. Pernotto in rifugio. Dislivello +900, -900.

Ottavo giorno, ascensione al Akioud (4045 m) e discesa a Imlil. Ultima partenza di buon mattino per l'ascesa e torneremo in rifugio prima di pranzo con il medesimo itinerario dell'andata per l'ultimo 4000 del trekking! Una volta rifocillati, partiremo per la discesa, l'utlima del viaggio che ci porterà sino ad Imlil, vera e propria porta per l'Alto Atlante, luogo marocchino per turismo montano per eccellenza. Una giornata lunga che ci porterà a festeggiare l'arrivo a valle dopo avere passato la discesa attraverso una lunga valle tra marabutti e impianti di ciliegi e noci. Pernotto in casa berbera. Dislivello +850, -2300.

Nono giorno, ritorno a Marrakech e giornata libera. Un breve viaggio in transfer dedicato ci riporterà nella capitale a contatto col mondo della grande piazza e del cuore di Marrakech. Occasione per turismo e compere o per relax. 

toubkal2Decimo giorno, colazione e transfer per l'aeroporto. In relazione ai piani volo ci ettenderà un transfer dedicato per l'aeroporto (è possibile concordare altri transfer il cui costo non è compreso), ma per chi volesse continuare la vacanza non resterà che prolungare il soggiorno!

 

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: Roberto 347.4688997 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ritrovo: alle ore 18,00 presso gli arrivi dell'aeroporto di Marrakesch o all'hotel riad entro le 19.00. Se hai necessità di trovare altre soluzioni contattaci che ci accorderemo.

Costi: € 515,00 per il vitto e l'alloggio pensione completa durante i giorni di trekking, escluse le due cene a Marrakesch, incluso il tranfert da e per l'aeroporto e il trasporto dei bagagli per l'intera durata del trekking. Non sono incluse le mance che in Marocco sono normale prassi.

Costi: € 200,00 a persona da corrispondere alla guida in loco per l'accompagnamento da parte di un AmM Guide Alpine e di una guida locale regolarmente iscritti al Collegio di appartenenza e in possesso di assicurazione professionale RC, l'organizzazione logistica, l'assistenza in loco e spese varie.

Mance: è uso concludere il trekking lasciando una mancia alla troupe di portatori, cucinieri e guide locali che ci hanno accompagnato. In genere, se il servizio non è stato sgradito, la mancia ammonta a circa il 10% del costo del trekking. 

Assicurazione: Per la Polizza assicurativa sulle spese mediche e infortuni il supplemento è di € 55,00 (con un massimale di € 100,000).

AttrezzaturaAttrezzatura classica da escursionismo che comprenda zaino di giornata, scarponi, guscio antivento e antipioggia. capi vari che permettano la vestizione a strati sovrapposti, borraccia, crema solare ad alta protezione, occhiali da sole, guanti, cappello, Considera che cammineremo in clima umido e caldo alle quote inferiori, ma anche a quote significative con temperature anche di poco, ma sotto zero. Consigliati ramponi. Consultati con la guida per dubbi e informazioni.

Iscrizioni: ci si prenota attraverso la scheda di iscrizione del sito che ha valore legale di contratto. La disdetta, se data entro i dieci giorni precedenti l'uscita, comporta, comunque, il pagamento dell'intera quota. Il numero massimo di posti è 10 e l'attività verrà svolta solamente al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso di condizioni ambientali non consone l'uscita verrà spostata o annullata. L'iscrizione si intende perfezionata al versamento della caparra di € 75,00 sul conto corrente IT61Y0538755740000046065743 intesato a Roberto Fusari specificando nella causale TOUBKALNOMECOGNOME e il saldo in contanti durante l'evento.

Se ti servono altre informazioni telefona al 347.4688997 (Roberto, la guida che condurrà l'escursione).

Direzione Tecnica Tourist Smile S.r.l., via Santagostino 30, Casorate Primo (PV)

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 23-05-2022 18:00
Termine evento 01-06-2022 9:00
Disponibili 7
Chiusura iscrizioni 21-05-2022 20:00
Costo per persona €715.00
Difficolta' Medio
Durata 10 giorni, 9 notti
Alloggio Albergo, rifugio, tenda
Nazione Marocco
Luogo Marrakesch
Iscrizioni concluse