MANASLU CIRCUITO (5160 m)

manaslu19Il circuito del Manaslu, vetta di stupefacente bellezza di 8.156 metri, è indubbiamente uno dei trekking più spettacolari al mondo. Questo anello che risale la valle del Budhi Gandaki e scende lungo quella di Marsyangdi ci porterà a contatto con i massicci innevati, le popolazioni tibetane e gli ambienti rurali lontani dal turismo di massa. L´area rientra tra quelle ad accesso limitato e quindi non troveremo i sentieri affollati di altri noti trekking nepalesi. Saremo quindi in un contatto autentico nel cuore del Nepal. I comodi sentieri e il breve passaggio su terreno glaciale del passo Larkya La a 5.150 metri di quota ci consentiranno di transitare in luoghi di straordinaria bellezza difficili da dimenticare.

Alla fine del cammino sono previsti alcuni giorni a Kathmandu che tuttavia potrebbero servire come salvaguardia per eventuali prolungamenti del trekking dovuti ad imprevisti. Se non ci saranno problemi questi giorni saranno utilizzati per visitare la capitale, le sue piazze patrimonio UNESCO e i suoi templi. 

https://www.magicalnepal.com/manaslu-circuit-tsum-trek-map/

 

manaslu04PROGRAMMA

1° giorno. Arrivo a Kathmandu. Arrivo nella capitale nepalese nel pomeriggio e, dopo aver  provveduto al visto per l'ingresso nel Paese, trasferimento in hotel con bus privato. Presentazione dello staff, briefing con le guide e verifica degli equipaggiamenti. Cena libera e pernottamento in hotel.

2° giorno. Kathmandu. Giornata a disposizione per eventuali acquisti di equipaggiamenti e attrezzature, ma anche per relax, shopping e visita libera alla città. Pranzo e cena liberi, pernottamento in hotel.

3° giorno. Trasferimento a Arughat e trekking a Soti Khola. Partiremo al mattino in bus dedicato per Arughat attraverso una serie di verdissime valli. Inizieremo quindi il nostro trekking sul sentiero che affianca il fiume Budhi Gandaki e risale la valle fino alle sorgenti, in prossimità del confine con il Tibet. Passeremo da alcuni piccoli villaggi tra i quali Shanti Bazar, Arkhet Bazar, Soti nei pressi del quale supereremo un altro ponte sospeso sul fiume. Una prima giornata di ambientazione attraverso numerosi piccoli centri abitati che si alterneranno a campi coltivati a riso, miglio o banana, foreste e cascate.

Dislivello: +350 m, -150. Quota massima: 750 m. Tempo di cammino: 5 h

manaslu184° giorno. Soti Khola - Macha Khola. Poco fuori il villaggio entreremo in una splendida foresta punteggiata di cascate. I continui saliscendi ci porteranno al cambio del paesaggio che si forma grazie a montagne più alte lasciando meno spazio alle scimmie nella foresta. Elemento dominante, in fondo alla valle, lo Shringi Himal (o Chamar), spettacolare cima di 7.187 m. Con un percorso agile, saremo senza particolari affaticamenti a Macha Khola.

Dislivello: +450 m, -300. Quota massima: 860 m. Tempo di cammino: 6 h

5° giorno. Macha Khola - Jagat. La valle diventa sempre più incassata e selvaggia e la mulattiera cambia sino a divenire uno stretto sentiero con vari saliscendi e ormai poca gente. Il traffico sarà a questo punto di portatori e carovane di asini. Un breve tratto di fitta foresta interromperà i campi coltivati e attraverseremo varie volte il fiume con i caratteristici ponti sospesi. Un ultimo sforzo e raggiungeremo il bellissimo paese di Jagat.

Dislivello: +750 m, -250. Quota massima: 1340 m. Tempo di cammino: 6 h 

manaslu036° giorno. Jagat - Deng. Dopo la gola attraversata il giorno precedente, la valle si apre nuovamente a coltivazioni e villaggi, tra cui Jagat, Salleri e Sirdibas per salire poi ripidamente fino a Philim. Il clima diventa più secco e anche la popolazione cambia passando dai Gurung di pelle scura con abiti leggeri e colorati a influssi tibetani più decisi che noteremo anche negli abiti di lana di yak. Spettacolari ripidi pendii erbosi che precipitano nella Budhi Gandaki, villaggi appollaiati sui fianchi della montagna, impressionanti cascate sino a Deng.

Dislivello: +680 m, -160. Quota massima: 1860 m. Tempo di cammino: 7 h

7° giorno. Deng - Namrung. Dopo un breve tratto nella foresta, la valle piega decisamente verso ovest e diventa abitata unicamente da genti tibetane. Davanti a noi s’innalzano le grandi cime del gruppo del Ganesh sino a giungere a Namrung.

Dislivello: 900 m, -130. Quota massima: 2630 m. Tempo di cammino: 7 h

8° giorno. Namrung - Lho.Attraverseremo altri villaggi tibetani caratteristici con gente cortese, bimbi, pascoli di yak e campi di lenticchie e saranno sempre più vicine le grandi vette del Haml Chuli e del Manaslu, re incontrastato del paesaggio del nostro trekking.

Dislivello: +700 m, -150 m. Quota massima: 3180 m. Tempo di cammino: 6 h

manaslu029° giorno. Lho - Samagaon. Dopo colazione, continueremo il nostro trekking attraversando piccoli centri abitati con Chorten e stupa locali fino a giungere a Samagaon, grande villaggio dai forti contrasti: l’antico paese tibetano fatto di povere case ed i nuovi lodge sviluppatisi al seguito dei trekking e delle spedizioni alpinistiche.

Dislivello: +400 m, -60 m. Quota massima: 3520 m. Tempo di cammino: 4 h

10° giorno. Samagaon  - Campo base Manaslu (acclimatamento). Una giornata dedicata all’acclimatamento con l’escursione al campo base del Manaslu a quota 4.400 lungo il sentiero percorso dalle spedizioni che tentano la vetta con panorami spettacolari sulla vetta e sulle altre cime del gruppo. In alternativa, in relazione allo stato fisico dei partecipanti, potremo visitare il Monastero Gompa su una verde collina nei pressi di Smagaon o il Pung Gyen Gompa, bellissimo monastero posto su un terrazzo ai piedi della parete ovest del Manaslu.

Dislivello: +880 m, -880. Quota massima: 4400 m. Tempo di cammino: 5 h

11° giorno. Samagaon - Samdo. Dopo colazione partiremo su un sentiero che sale dolcemente lungo la valle di Same Gompa, regalandoci splendide vedute del Manaslu, dell’Himalchuli e del Dangbona fino al villaggio di Samdo, insediamento che offre imperdibili panorami.

Dislivello: +400 m, -50 m. Quota massima: 3875 m. Tempo di cammino: 5 h

manaslu1312° giorno. Samdo- Dharamsala. Lasciato il villaggio di Samdo, saliremo fino a Dharamsala, ultimo avamposto nella valle prima di affrontare la salita al Larkya La e luogo che offre viste spettacolari sulle montagne del Tibet e sul Manaslu Nord.

Dislivello: +850 m, -50 m. Quota massima: 4680 m. Tempo di cammino: 5 h 

13° giorno. Dharamsala - Larkya La - Bimtang. Partiremo prima dell’alba per evitare i probabili della tarda mattinata. Saliremo sulla morena laterale dove, affrontando così la parte più impervia del trekking che con un’ultima ripida salita in breve ci porterà al passo. Foto di rito e pausa per goderci il momento e il paesaggio, dominato ovviamente dal Manaslu Nord, e poi inizieremo a scendere lungo un ripido tratto per raggiungere Bimtang, nella sua ampia radura. Fantastici indimenticabili scenari ci circonderanno.

Dislivello: +700 m, -1700 m. Quota massima: 5160 m. Tempo di cammino: 8 h 

14° giorno. Bimtang - Dharapani. Attraverseremo dopo poco la partenza, la morena glaciale fino a raggiungere la riva nord del Dudh Khola, con la presenza del Manaslu e del Phunge. In breve il sentiero scende e ci porterà velocemente fuori dall’ambiente alpino entrando in foreste di pino e rododendri. Superato Tilije, primo villaggio dopo il passo, proseguiremo verso la confluenza dei fiumi Marsyangdi e Dudh Kosi fino a raggiungere il paese di Dharapani dove si incrocia il circuito dell’Annapurna e anche gli escursionisti in modo più frequente. Godremo comunque della selvaggia valle del Marsyangdi che ci stupirà con i suoi paesaggi e gli affascinanti edifici buddisti.

Dislivello: +150 m, -1800 m. Quota massima: 3590 m. Tempo di cammino: 6 h 

manaslu1215° giorno. Dharapani - Besisahar. Ci sveglieremo di buon mattino per l’ultima giornata di cammino. Ancora discesa fino a Bhulbhule e qui, trasferimento con mezzo privato per Besisahar per l’ultima notte Himalaya.

Dislivello: +100 m, -1300 m. Quota massima: 1963 m. Tempo di cammino: 4 h

16° giorno. Trasferimento a Kathmandu. Con transfer dedicato ci sposteremo nella capitale dove avremo il resto della giornata libera per shopping e relax. Pranzo e cena liberi, pernottamento in hotel.

17° giorno. Kathmandu. Visita guidata della città e attività libera. Pranzo e cena liberi, pernottamento in hotel.

18° giorno. Partenza da Kathmandu. Dopo colazione trasferimento all’aeroporto internazionale di Kathmandu per il volo di rientro in Italia. 

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: Roberto 347.4688997 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Costi: € 2695,00 da 3 a 4 partecipanti, € 2395,00 da 5 a 8, € 2295,00 da 9 a 10.

Durata: 18 giorni, 17 notti

Periodo: aprile, maggio, ottobre, novembre.

La quota include:

• guida italiana e guida locale

• transfer privati da e per gli aeroporti

• sistemazione in camera doppia o tripla in hotel standard con colazione a Kathmandu

• sistemazione in tipici lodge standard durante tutto il trekking con colazione, pranzo e cena

• tour guidato di Kathmandu con guida locale parlante italiano

• portatori, uno ogni due persone

• ogni spesa dello staff

• permessi per National Park e TIMS

• tasse governative e locali.

La quota non include tutto quanto non specificato nella voce “la quota include”, comunque:

• visto di ingresso in Nepal agli arrivi in aeroporto a Kathmandu (50 USD)

• eccesso di carico per il bagaglio

• sistemazione aggiuntiva precedente o successiva alle notti in programma dovuta a qualsiasi motivo

• pranzi e cene a Kathmandu

• voli internazionali

• assicurazione medica e di viaggio

• qualsiasi spesa personale (ad esempio telefono, lavanderia, ricarica batterie e connessione wi-fi, acqua, doccia, biglietti museali e affini, bevande extra)

• mance per la guida locale, i portatori, gli autisti.

Attrezzatura. Attrezzatura classica da escursionismo che comprenda zaino di giornata, scarponi, guscio antivento e antipioggia. capi vari che permettano la vestizione a strati sovrapposti, borraccia, crema solare ad alta protezione, occhiali da sole, guanti, cappello, copricapo caldo, Considera che cammineremo in clima umido e caldo alle quote inferiori, ma anche a quote significative con temperature prossime allo zero. Necessario sacco a pelo e toeletta personale. Consultati con la guida per dubbi e informazioni.

Stato fisico e di salute. consultati con la guida per ottenere al meglio lo stato fisico che ti possa consentire di vivere al meglio il trekking e consultati con un medico per le profilassi e il tuo stato di salute. 

Assicurazione medica e di viaggio. Consigliamo la stipula di un'assicurazione che copra in particolare le spese mediche, il furto o il danneggiamento del bagaglio, i soccorsi e i rimpatri, l'assistenza legale, l'annullamento del viaggio prima della partenza.

Se ti servono altre informazioni telefona al 347.4688997 (Roberto).

Direzione Tecnica Tourist Smile S.r.l., via Santagostino 30, Casorate Primo (PV)

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento In attesa di conferma
Disponibili 10
Costo per persona € 2695,00 da 3 a 4 partecipanti, € 2395,00 da 5 a 8, € 2295,00 da 9 a 10
Difficolta' Medio
Periodo aprile, maggio, ottobre, novembre
Durata 18 giorni, 17 notti
Alloggio Lodge
Nazione Nepal